Nessuna sanzione per i ‘buu’ razzisti contro Mbaye di Inter-Bologna: il motivo della decisione del Giudice Sportivo

Applicate nel giudizio le nuove norme FIGC in merito al problema dei cori razzisti

di Luca Tagliabue

Nessuna sanzione per i ‘buu’ razzisti nei confronti di Mbaye arrivati da una parte del pubblico presente a San Siro durante InterBologna. Lo riporta il comunicato ufficiale rilasciato oggi dalla Lega Serie A in merito alle deliberazioni del Giudice Sportivo per le partite dell’ultima giornata di campionato, tra cui, appunto, quella riguardante i fatti dell’ultima partita dei nerazzurri..

Decisiva in questo senso l’applicazione delle nuove norme entrate in vigore dopo i fatti di Inter-Napoli, per cui il coinvolgimento di una parte molto ristretta degli spettatori presenti e il dissociarsi della restante parte (che ha coperto i ‘buu’ con dei fischi) hanno determinato la scelta del Giudice di non prendere alcun provvedimento ai danni dell’Inter.

LEGGI ANCHE – Wanda Nara: “Mauro, sei uno di quei capitani che…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy