Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER NEWS

Dallo stadio ai rinnovi: le news più importanti di giornata

Dallo stadio ai rinnovi: le news più importanti di giornata

Le news più calde di giornata

Pietro Magnani

Dopo la bella e dominante vittoria contro lo Sheriff nella quarta giornata di Champions League, l'Inter prepara l'avvicinamento al Derby della Madonnina contro il Milan. Il mondo del calcio però non si ferma nemmeno di fronte a una partita tanto importante! Perciò ecco il consueto recap serale offerto da Passione Inter sulle notizie più importanti di oggi.

 Beppe Sala, Getty Images

BATTUTE FINALI PER IL PROGETTO STADIO - Ennesima conferma arrivata questa mattina da parte del sindaco di Milano Beppe Sala sulle ottime impressioni dei giorni scorsi per quanto riguarda il progetto del nuovo stadio di Inter e Milan. Queste le sue parole: "Non abbiamo più grandi incertezze, se non è domani l'approvazione dell'interesse pubblico in giunta sarà venerdì prossimo".

Finalmente la telenovela sul nuovo stadio di Milano sembra giunta al termine: Inter e Milan possono tirare un sospiro di sollievo. Ora potranno competere anche a livello di introiti con le big d'Europa.

 Nicolò Barella (@Getty Images)

DOMANI L'ANNUNCIO PER BARELLA - Secondo più fonti, tra cui Sky Sport, domani sarà il giorno della tanto sospirata ufficialità del prolungamento di contratto per Nicolò Barella. Il centrocampista nerazzurro rinnoverà fino al 2026, con uno stipendio di 4,5 milioni per la prima stagione, che diventeranno poi 5 + bonus a partire dalla seconda. Per lui poi, a partire dal prossimo anno, anche la fascia da capitano, al momento al braccio di Samir Handanovic.

 Marcelo Brozovic (@Getty Images)

SITUAZIONE COMPLICATA PER BROZOVIC - Secondo quanto riportato da Sky Sport, domani è prevista l'ufficialità del prolungamento del contratto per Nicolò Barella. Discorso diverso per Brozovic: pare infatti che per convincere il croato a rimanere in nerazzurro serva un miracolo. Le parti sono lontane e, a differenza di quanto riferito da Ausilio, l'arrivo definitivo del padre come agente non ha facilitato la trattativa, anzi.  Sviluppo fornito da Sky ancora però tutto da dimostrare, viste le recenti parole di Marotta e Ausilio e gli incontri programmati per decidere la questione.

tutte le notizie di