inter news

OCCHI SULL’AVVERSARIO – Fattore casa e altri rimedi: la Fiorentina in cinque punti

Giuseppe Coppola

"Da una parte i 21 sigilli della Fiorentina in campionato. Dall'altra, invece, i 24 squilli della coppia d'oro nerazzurra. Romelu Lukaku e Lautaro Martinezin Serie A hanno realizzato più gol dell'intera rosa di Prandelli:14 a referto per il gigante belga, 10 invece per l'argentino nel reparto avanzato atomico dell'Inter. La squadra di Antonio Conte vanta il miglior attacco del campionato con 49 reti e, sul suo cammino, troverà di fronte a sé la seconda squadra più povera in termini di gol: peggio della Fiorentina con 21 centri soltanto il Parma, fermo a 14.

"Insegue la presenza numero 50 da titolare in Serie A proprio Romelu Lukaku: i gol a referto tra prima squadra e Nazionale in carriera sono 298 e già al Franchi proverà ad inseguire il traguardo delle 300 reti. Serviranno anche le sue esultanze per spezzare il tabù del Franchi: nelle ultime 6 sfide contro l'Inter, la Fiorentina in casa non ha mai perso (3 vittorie e 3 pareggi) e i nerazzurri, in particolare, non battono i viola sia all'andata che al ritorno dalla stagione 2013/2014, con Walter Mazzarri in panchina.

"3 clean sheets consecutivi per Handanovic in Serie A: miglior striscia positiva per il portiere nerazzurro dal finale della passata stagione, quando concluse 4 gare senza incassare gol. Momento di fiducia in campionato per la retroguardia interista che, al Franchi, proverà a dimenticare gli scivoloni della Coppa Italia. L'Inter insegue la vetta presidiata dal Milan: servirà un altro esame da top per battere anche la Fiorentina.

Potresti esserti perso