Opta – Inter, sei marcatori diversi in una sola partita non accadevano dal 2003

Sono passati diciassette anni dall’ultima volta che l’Inter riuscì a mandare a segno sei giocatori diversi

di Rodella Alessandro, @AleRodella

Game, set and match: risultato tennistico contro il Brescia con sei marcatori diversi e nessuna doppietta. Young, Sanchez, D’Ambrosio, Gagliardini, Eriksen e Candreva sono i nomi sul tabellino della partita; per i nerazzurri non accadeva dal 2003 di mandare in rete ben sei giocatori diversi.

Era il 22 novembre 2003 contro la Reggina: come riporta Opta quel sabato l’Inter si sbarazzò dei granata grazie alle reti di Cannavaro, Martins, van der Meyde, Farinos, Cruz e Vieri. Diciassette anni d’attesa per una statistica molto curiosa e particolare: sei reti in una partita capitano con più regolarità, ma senza doppiette e con marcatori tutti diversi è un evento piuttosto raro.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

Le PAGELLE di Inter-Brescia 6-0: Sanchez on fire, Moses in versione turbo. Bene i cambi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy