Pardo: “Spalletti? Mi aspettavo di più, c’è dell’autolesionismo in quello che è successo”

Pardo: “Spalletti? Mi aspettavo di più, c’è dell’autolesionismo in quello che è successo”

Il noto telecronista ha dato anche un giudizio complessivo sulla stagione dei nerazzurri

di Luca Tagliabue

Ospite della cerimonia di premiazione della 18° edizione del Memorial Niccolò Galli, Pierluigi Pardo ha parlato del momento che sta vivendo l’Inter di Spalletti, che dopo aver fallito più volte i matchpoint decisivi per conquistare la certezza di un piazzamento Champions, si trova ad affrontare la partita conclusiva contro l’Empoli con un solo punto di vantaggio sul Milan al quinto posto:

“Nelle ultime settimane la situazione è cambiata molto. Arrivare tranquillamente terzi in campionato sarebbe stato differente. Poi l’approccio alla gara di ieri contro il Napoli è stato impressionante in negativo. Non si può scendere in campo con quell’atteggiamento. Vuol dire che qualcosa non sta funzionando. Credo sia ancora favorita e padrona del proprio destino, ma sarà una settimana densa densa dal punto di vista psicologico, contro una squadra, l’Empoli, che improvvisamente è tornata viva”.

Pardo ha poi giudicato il lavoro del tecnico toscano: “Non sarà un dettaglio quello che succederà domenica sera. Mi aspettavo di più onestamente, e poi c’è una componente di autolesionismo per tutto quello che è successo in questi mesi. Tutta la situazione si poteva essere gestita meglio”.

Wanda Nara: “Icardi alla Juve? Non mettetegli in bocca cose che non ha detto”. Poi il battibecco sul rigore ed il chiarimento su Adani

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy