inter news

I Top&Flop di Parma-Inter: Sanchez formato Maravilla, Brozo leader. Eriksen sottotono

Raffaele Caruso

 Alexis Sanchez, Getty Images

"SANCHEZ 7,5 – L’uomo più atteso soprattutto dopo le parole di Conte in conferenza stampa alla vigilia del match. Nel primo tempo sembra un corpo estraneo, poi rientra in campo con un altro ritmo come tutta la squadra. Freddissimo a sfruttare l’occasione dopo il rimpallo per sbloccare la partita, attento a seguire Lukaku per la doppietta personale.

"BROZOVIC 7 – Sale con il passare del tempo dopo un primo tempo abbastanza sottotono. Detta i ritmi del possesso palla, è ovunque quando il Parma cerca di verticalizzare. La rete del vantaggio arriva grazie al suo ennesimo recupero.

"LUKAKU 6,5 – Nei primi 45 minuti viene annullato dalla difesa del Parma, è l’uomo più pericolo di questa squadra e D’Aversa lo ingabbia con un raddoppio ogni volta che riceve palla. Dopo il gol del vantaggio, che parte da un suo tentativo di sponda, si aprono gli spazi e non c’è difesa che tenga. Settimo assist stagionale al termine di una cavalcata delle sue.

Potresti esserti perso