Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Percassi: “Superlega un errore, fondamentale mediare. Le tre big? Devono restare in A”

Il progetto Superlega è definitivamente naufragato, con quasi tutte le società aderenti che hanno espresso ufficialmente i propositi di rinuncia. Saranno da valutare, però, le possibili conseguenze nelle relazioni fra i club: quest’oggi...

Raffaele Digirolamo

Il progetto Superlega è definitivamente naufragato, con quasi tutte le società aderenti che hanno espresso ufficialmente i propositi di rinuncia. Saranno da valutare, però, le possibili conseguenze nelle relazioni fra i club: quest'oggi l'amministratore delegato dell'Atalanta Luca Percassi ha teso una mano ad Inter, Juventus Milan, parlando anche di necessarie riforme.

Queste le sue dichiarazioni, riprese da Tuttomercatoweb: "Le recenti parole del presidente Uefa Ceferin certificano il lavoro della nostra società. Abbiamo bisogno di club come l'Atalanta, tutti hanno occasione di vincere. Il calcio deve essere imprevedibile, ciò lo rende meraviglioso. Abbiamo atteso qualche ora prima di esprimerci. Sono state scritte delle falsità: Milan, Inter e Juve sono società importanti, devono assolutamente far parte della seria A".

 Esultanza Inter (@Getty Images)

Percassi prosegue: "Questa è un’occasione utile, con uno scossone simile dobbiamo raccogliere delle opportunità. Siamo nella Uefa per imparare, ma dobbiamo migliorare qualcosa del calcio italiano. Non parliamo mai di calcio".

Sulle riforme necessarie: "Lunedì si è approvata la riforma della Champions. Questi sono processi lunghi oggetto di grandi mediazioni, il calcio è di tutto. Non appartiene a qualcuno. Qualunque modifica che tocca l’ambito europeo ha bisogno di processi lunghi".

tutte le notizie di