Pinamonti, la stella del Mondiale U20 che vuole essere protagonista all’Inter

Pinamonti, la stella del Mondiale U20 che vuole essere protagonista all’Inter

Andrea Pinamonti, dopo il cucchiaio al portiere della Polonia al Mondiale U20, ha stupito tutti

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER

Andrea Pinamonti, al Mondiale U20, si sta mettendo in mostra per le sue gesta in campo. L’ultimo è il cucchiaio realizzato contro la Polonia su rigore che ha spiazzato il portiere polacco. Come riporta La Gazzetta dello Sport, chissà se prima di tirarlo avrà fatto lo stesso pensiero che fece Francesco Totti nell’Europeo del 2000 prima di abbattere Van der Sar nella semifinale contro l’Olanda che poi è passato alla storia. E chissà se anche quello di Pinamonti passerà alla storia proprio come Totti.

Sicuramente, per fare un gesto del genere, Pinamonti ha un pizzico di follia che nel corso della sua esperienza non ha mai manifestato. Un ragazzo tutto casa e pallone, capitano dell’U20 e protagonista di questo baby Mondiale segnando due reti decisive: una contro l’Ecuador che ha regalato gli ottavi all’Italia e uno alla Polonia che gli ha regalato i quarti. Tutto dopo l’ottima stagione al Frosinone. Andrea adesso è pronto a tornare all’Inter, dove vuole essere protagonista.

Ag. Bergwijn: “Futuro all’Inter? Lo spero. Non ci sono nuovi programmi ma c’è tempo…”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy