Politano: “L’anno prossimo punteremo a vincere. Vi spiego l’esultanza di Firenze. Conte? È un grande allenatore ma credo che Spalletti…”

Politano: “L’anno prossimo punteremo a vincere. Vi spiego l’esultanza di Firenze. Conte? È un grande allenatore ma credo che Spalletti…”

L’esterno italiano ha già collezionato 4 gol e 5 assist nella sua prima stagione in nerazzurro

di Alexander Ginestous, @AGinestous

Protagonista di una buona stagione, al suo primo anno in nerazzurro, Matteo Politano si è concesso ad un’intervista ai microfoni di Sport Mediaset, a pochi giorni dalla sfida contro il Chievo.

Ecco le sue parole: “Mancano ancora tre partite, abbiamo questo piccolo vantaggio quindi dobbiamo essere bravi a raggiungere il nostro obiettivo il prima possibile. Il Chievo pur essendo già retrocesso non regala niente, verranno a Milano senza nulla da perdere, con la testa libera. Il nostro gioco? A volte è mancato l’ultimo passaggio chiave per andare in gol ma abbiamo sempre espresso un bel gioco, sono sicuro che in queste tre partite torneremo anche a fare tanti gol. Mauro e Lautaro sono due attaccanti forti, quindi per noi il gioco rimane lo stesso, sono entrambi in un momento di forma importante, quindi è giusto che il Mister faccia le sue scelte. L’esultanza di Firenze? E’ stata una cosa fatta senza pensarci, mi sono fatto prendere dalla foga. Siamo a disposizione di Spalletti, visto che ha un altro anno di contratto, e di quello che vorrà fare la società. Conte? E’ un grande allenatore, i numeri parlano per lui, anche se non l’ho mai avuto come allenatore. Con la società stiamo lavorando al riscatto, spero che l’Inter lo porti a termine. Ora pensiamo alle prossime tre partite”.

Poi una battuta sul proprio rendimento e non solo: “Sono soddisfatto della mia stagione anche se avrei voluto fare qualche gol in più per aiutare la squadra, cercherò di farli in queste tre partite. Quando sei in una grande squadra come l’Inter è normale che cerchi sempre di vincere qualcosa, anche se non è facile, ma dall’anno prossimo lavoreremo anche per questo“.

GdS – La Juve ha deciso: si ripartirà da Allegri. E Conte è sempre più vicino all’Inter

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy