Radu festeggia il debutto vincente nell’Europeo U21: “Debutto sensazionale, siamo una grande squadra”

La Romania di Radu ha battuto la Croazia con un netto 4-1

di Luca Tagliabue

Debutto vincente nell’Europeo Under 21 per Ionut Radu, portiere classe ’97 cresciuto nel vivaio dell’Inter e da molti considerato come uno dei probabili eredi di Handanovic per la porta nerazzurra, che con la sua Romania ha conquistato un netto 4-1 ai danni della più quotata Croazia. Questo il suo commento al termine della partita:

“Abbiamo sempre detto di avere una grande squadra e che siamo in grado di regalare grandi sorprese. Questa è una. Siamo felici, ma ora pensiamo solo alla sfida contro l’Inghilterra. E’ stato un debutto sensazionale, ringrazio tutti i tifosi e spero che al prossimo match possano essere ancora di più”.

Radu ha poi detto la sua sull’utilizzo del Var, fondamentale nell’assegnazione del rigore con cui la Romania è passata in vantaggio: “Questo sistema rende il calcio più bello e corretto, ma il fallo di mano lo avevano visto tutti, non c’era bisogno dell’intervento”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

CdS – Dzeko, ancora distanza con la Roma sulle cifre. Ecco i dettagli della trattativa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy