Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Ripresa, l’Inter non contesta il rinvio degli allenamenti: Conte detta i lavori individuali

I nerazzurri continueranno a svolgere gli allenamenti in casa, aspettando la ripresa a partire dal 18 maggio

Giuseppe Coppola

"Sguardo fisso sull'obiettivo, mantenendo la rotta impostata da inizio quarantena ed aspettando le disposizioni che possano garantire un lento ritorno alla normalità. L'Inter, secondo quanto riportato dall'ANSA, ha scelto di non contestare la decisione del governo relativa alla ripartenza degli allenamenti di squadra solo dal prossimo 18 maggio.

"I calciatori nerazzurri, come già documentato ampiamente sui social nelle scorse settimane, continueranno a svolgere le sedute individuali di allenamento a casa, in attesa di quello che sarà il via libera ufficiale per riorganizzare il programma di allenamento di gruppo ad Appiano Gentile. Conte e lo staff tecnico della Beneamata detteranno le indicazioni per prolungare i lavori casalinghi inseguendo anche la possibilità di allenarsi nel centro sportivo ma con sedute scaglionate per tutelare la salute. Questo il punto della situazione tracciato dall'ANSA: nessuna risposta a muso duro da parte dell'Inter che attende le nuove disposizioni in termini di allenamenti.