Rolando esce allo scoperto: “Continuerei con l’Inter ma alla fine deciderà il Porto”

di

Rolando Inter: il difensore chiarisce la sua situazione in bilico tra Milano e il Portogallo

Dal suo arcipelago natio, Capo Verde, parla Jorge Rolando, che ora si sta godendo a casa proprie le vacanze “forzate”, dovute alla non convocazione con la rappresentativa lusitana per il Mondiale brasiliana. Il difensore si è detto deluso di non poter partecipare alla Coppa del Mondo, parlando ai microfoni di Record, ma proietta già i suoi pensieri alla prossima stagione. Anche perché il suo futuro rimane ancora incerto, vista la necessità da parte dell’Inter di riscattarlo dal Porto.

Rolando, uomo di poche parole ma sempre limpido nelle sue dichiarazioni, si è espresso sulla situazione chiarendo la sua volontà e lo stato reale delle cose: “Di concreto non c’è molto al momento. Io ho vissuto un’ottima stagione all’Inter e mi piacerebbe ovviamente continuare a giocare a Milano, ma il mio cartellino è del Porto e quindi alla fine spetterà a loro decidere.” Walter Mazzarri aspetta l’evolversi della situazione: in caso di addio al difensore portoghese, probabilmente bisognerà ritoccare anche il reparto arretrato.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy