Roma-Inter, Conte categorico sul mercato: “Il verbo volere non esiste, la linea del club è chiara da agosto”

Il tecnico ha confermato come difficilmente ci saranno colpi di mercato in questa finestra invernale

di Alexander Ginestous, @AGinestous

Dopo il pareggio per 2-2 di oggi contro la Roma, in molti si domandano quali possano essere le mosse di mercato ideali per colmare le lacune tattiche di una rosa, quella dell’Inter, costruita comunque per provare a vincere sin da subito. Un mercato che però, anche come spiegato da Conte nel post partita su Dazn, potrebbe anche non decollare.

Incalzato dai giornalisti su quali potrebbero essere gli obiettivi sulla quale ha messo gli occhi, il tecnico nerazzurro ha risposto cosi: “Il verbo volere non esiste, da agosto mi è stata detta quella che era la linea del club. Adesso è molto chiara la situazione. Leggo che io voglio questo o quest’altro, lavoro con i giocatori che ho, sono contento. Siamo questi, con pregi e difetti. Andremo a combattere con questi uomini, non ci riguarda il mercato, almeno così è stato detto. Io non ho chiesto nessuno”. Una presa di posizione netta e chiara che indica come difficilmente ci potranno essere movimenti, soprattutto in entrata, in questa finestra di mercato invernale.

 >>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

Siamo LIVE ora su YouTube. Entra a commentare la partita con noi

freccia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy