Sabatini: “Conte all’Inter? Andare contro la storia non è agevole. Storia simile con Sarri alla Juve”

Sabatini: “Conte all’Inter? Andare contro la storia non è agevole. Storia simile con Sarri alla Juve”

Il noto giornalista commenta il valzer delle panchine in Serie A

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER

Sandro Sabatini, noto giornalista, ha commentato il valzer delle panchine di Serie A con l’arrivo di Antonio Conte sulla panchina dell’Inter. Ecco le sue parole a Radio Sportiva: “Sarri alla Juve e Conte all’Inter? Andare contro la storia non è agevole ed è anche molto pericoloso. O vincono tutti e due, oppure ci sarà la tifoseria di una delle due o di entrambe infuriata. Spalletti alla Fiorentina? Non può far beneficenza dei 10 milioni che deve avere dell’Inter per andare alla Fiorentina: qualcuno glieli deve dare. E’ meglio di Montella, ma non si può considerare che sia libero solo perché è stato esonerato“.

Tradimento di Sarri? Un allenatore fuori dal contratto può andare dove meglio crede. E’ molto simile la situazione di Conte che va all’Inter. La differenza è solo che i tifosi del Napoli avevano costruito tutta un’antologia intorno a Sarri“.

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

ESCLUSIVA – Basta Cina, Carrasco chiama l’Italia. Ma è frenata Inter-Roma

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy