Sconcerti: “Derby d’Italia? L’Inter ci arriva con più entusiasmo”

di

Il giornalista Mario Sconcerti analizzando la decima giornata di serie A, si sofferma in particolar modo su Juve ed Inter, che occupano rispettivamente il primo e il secondo posto in classifica: “Il cammino della Juve è eccezionale ma anche l’Inter ha fatto tantissimi punti;  la sua media, 2,4 punti a partita, le regalerebbe nove scudetti su dieci“. 

Nella sua consueta rubrica “Il Commento” sul Corriere della Sera, Sconcerti si dedica anche alla sfida tanto attesa, il Derby d’Italia: Arriva meglio l’Inter come condizione alla partita di sabato perché in rimonta e perché ha trovato il modo di segnare con facilità. Nessuno ha gli attaccanti dell’Inter. Palacio in tre giornate ha segnato quanto Quagliarella e Giovinco in tutto il torneo. Non ha un grande gioco l’Inter, copre con i mediani la fantasia delle punte, il gioco è a compartimenti, ma è insistente, alla lunga efficace. La Juve arriva più morbida, un po’ stanca, con qualche idea in meno, problema reale per una squadra che di idee si nutre”. 

Conclude la sua disamina con un pronostico: “È probabile che sabato finisca in un 2-2 che farebbe a entrambe esaltare i limiti attuali dell’altra”. 

Follow @BiancaRinaldi3

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy