Sconcerti esalta l’Inter: “Al momento la squadra più forte d’Italia! La Juve? Un club in crisi”

Il noto giornalista sposta gli equilibri anche in vista della prossima stagione

di pietromagnani

Mario Sconcerti, noto giornalista sportivo, ha detto la sua ai microfoni di TMW Radio dopo la bella vittoria dell’Inter in Europa League e il conseguente passaggio alla finale del torneo.

Sconcerti ha dichiarato: “L’Inter finalmente è una squadra vera, al momento sicuramente la più forte d’Italia. Conte, anche se non amo le sue sparate ed i suoi teatrini, ha fatto un grandissimo lavoro. Dal punto di vista tecnico è uno dei migliori al mondo. Ha ridisegnato la squadra come voleva, rendendola più solida: non solo non subiscono goal, ma nemmeno tiri pericolosi nello specchio. E attacca anche molto meglio, nonostante giochi con un trequartista in meno e un mediano in più”.

“Bisogna accettare i problemi nella gestione di Skriniar ed Eriksen. L’esclusione dello slovacco è la conseguenza dell’esplosione di Bastoni, per fare giocare lui qualcuno doveva uscire. L’Inter ha una rosa molto ricca, sono cose che capitano. Mentre per il danese il problema è un altro: a Conte non serve un trequartista, non in questa Inter perlomeno”.

Sconcerti ha poi proseguito: “Secondo me Barella è il miglior mediano in Italia già da un paio di stagioni. Sa inserirsi benissimo e ha tanto fisico e piedi buoni. Un calciatore moderno, una versione migliorata tecnicamente di Gattuso. Il suo allenatore dice che con i calciatori troppo giovani non si vincono i campionati, ma Conte dovrebbe avere più rispetto dei suoi giocatori, così come dei giornalisti”.
>>>Iscriviti al canale YouTube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy