Sconcerti loda Eriksen: “Un jolly stupendo che può portare i punti scudetto. Le differenze con la Juventus…”

Sconcerti loda Eriksen: “Un jolly stupendo che può portare i punti scudetto. Le differenze con la Juventus…”

Il giornalista ha parlato dell’apporto che il danese può dare all’Inter nella stagione che sta per iniziare

di Redazione Passione Inter

La stagione che sta per cominciare dovrà essere quella del riscatto per Christian Eriksen, che ha faticato ad inserirsi in squadra nei suoi primi mesi all’Inter. In un’intervista rilasciata dal ritiro della sua Nazionale il danese si è detto consapevole dei limiti mostrati fino adesso e pronto ad essere protagonista nel campionato che sta per iniziare.

Il giornalista Mario Sconcerti ha parlato del danese e del paragone con il centrocampo bianconero ai microfoni di Calciomercato.com: “Le due differenze di Juventus e Inter in questo momento sono Kulusevski ed Eriksen. La distanza si misurano con quel che c’è, non quello che forse ci sarà. E si valutano per quello che possono dare alla squadra in più e di diverso. Sento dire che Pirlo potrebbe partire con il 3-5-2. Se questo avvenisse, Kulusevski diventerebbe subito molto importante”.

Sconcerti continua: “Eriksen è la stessa cosa. Nessuna squadra ha un giocatore fuori-programma di questa forza e qualità. Tutti hanno un ruolo preciso nell’Inter, lui vola al di sopra, è un atipico di classe, per questo è un jolly stupendo che può portare punti nelle giornate sporche, cioè quelli veri per lo scudetto”.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy