Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTERVISTA SENSI

Sensi: “Dobbiamo difendere lo scudetto. Nuovo staff? Impressioni molto positive”

Sensi Inter TV

Il centrocampista nerazzurro è partito subito forte in questo pre-campionato

Antonio Siragusano

Uno dei calciatori che avrà i riflettori puntati addosso in questa prima stagione di Simone Inzaghi sulla panchina dell'Inter, sarà sicuramente Stefano Sensi. Le aspettative nei suoi confronti sono difatti sempre molto elevate e con il cambio di allenatore vorrebbe ricominciare da zero per poter essere protagonista proprio come nella primissima parte dell'avventura condivisa con Antonio Conte. Dopo il matrimonio dello scorso sabato, il centrocampista è subito tornato ad Appiano Gentile per allenarsi con i compagni e mettersi in mostra in vista della nuova stagione. Questa l'intervista di Sensi ai microfoni di Inter TV:

Sei fresco di matrimonio, come è stato?

"Sono molto contento, è stato un giorno bellissimo e pieno di grandi emozioni. È un passo importante della mia vita e posso solo essere felice".

Come stai e come stanno andando queste prime settimane di lavoro?

"Sto bene, c’è entusiasmo, stiamo lavorando per prepararci al meglio per questa stagione che sarà molto competitiva. Le squadre si sono rafforzate però dobbiamo pensare solo a noi e grazie al lavoro fare grandi cose".

 Stefano Sensi (via Inter.it)

Dopo aver vinto lo Scudetto questa squadra è ancora più consapevole, ha una mentalità vincente. Quali sono gli obiettivi di questa nuova stagione?

"L’obiettivo sarà difendere questo scudetto con le unghie e con i denti, dobbiamo mettercela tutta. C’è entusiasmo e voglia di lavorare e questo è un ottimo punto di partenza".

In queste settimane avete anche conosciuto lo staff tecnico, che impressione ti sei fatto di Simone Inzaghi?

"Ho impressioni molto positive, tutto lo staff è formato da persone preparate che hanno voglia di lavorare e che ci stanno trasmettendo la loro idea di gioco. Siamo molto contenti di questo, ci stiamo trovando molto bene".

Tra un mese ci sarà l’esordio in campionato contro il Genoa. Come te lo aspetti?

"Me lo immagino con i tifosi perché non ci sono da tanto e sarebbe una grande cosa. Sicuramente sarà una partita difficile perché il Genoa è una buona squadra e perché tutti vorranno partire bene. Ci prepareremo al meglio per questa partita per portare a casa i tre punti".

tutte le notizie di