Serie A, Gravina conferma: “Si parte il 19 settembre. Tifosi allo stadio? Ci lavoriamo. Su Messi in Italia…”

Si è tenuto oggi il Consiglio Federale della Figc: definite le date d’inizio dei prossimi campionati

di Raffaele Caruso

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha confermato, al termine del Consiglio Federale di oggi, che la Serie A ripartirà il 19 settembre.

Ecco le parole riportate da Tuttomercatoweb: “Abbiamo definito i calendari dei campionati, il 19 inizierà la Serie A. Il 26 settembre riparte la Lega di Serie B, il 27 la Serie C e la Serie D. S’è vista grande collaborazione nel Consiglio di oggi. s’è vista grande collaborazione, abbiamo approvato l’unificazione della CAN di A e di B, riforma alla quale Marcello Nicchi stava lavorando da molto tempo. E’ una idea importante per la crescita dei nostri arbitri”.

Tifosi di nuovo allo stadio: “Abbiamo presentato la nostra proposta al Comitato tecnico-scientifico. Siamo in attesa di riscontri. Abbiamo chiesto una limitazione dei tamponi, sempre col principio del massimo rispetto per la salute, ma chiediamo una maggiore flessibilità. Poi c’è il tema dell’ingresso negli stadi: c’è stato già qualche esperimento che ha portato risultati straordinari dal punto di vista della disciplina. Ci aspettiamo anche questo esperimento di settembre, a Budapest, per la Supercoppa e quello sarà un esperimento importante”.

Un commento sul sogno Messi: “Lascio agli imprenditori questo tipo di valutazioni. Il calcio italiano sarebbe sicuramente arricchito di un valore aggiunto perché è un argomento di interesse internazionale però non è un argomento di mia valutazione”.

>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy