Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Severgnini: “Basta pazza Inter! Conte? Una forma artistica. Noi più forti della Juve”

Lo scrittore, noto tifoso nerazzurro, non ha dubbi: "Centrocampo e attacco dell'Inter più forti"

Raffaele Caruso

"Beppe Severgnini, giornalista, scrittore e noto tifoso dell'Inter, si è concesso ai microfoni di Sky Sport dopo la pazza rimonta arrivata nel finale di gara contro la Fiorentina.

"Ecco le sue parole: "Una grande squadra deve essere imprevedibile, ma non può essere inaffidabile. La pazzia è un modo simpatico per parlare di inaffidabilità, ma la verità è che una squadra deve essere affidabile. L’Inter l’anno scorso lo è stata e deve esserlo anche in questa stagione".

"Allarme difesa: "Non era così imprevedibile quello che è successo con Godin ceduto, De Vrij squalificato e Skriniar in panchina. La fragilità era scritta prima, lo dico da tifoso. Ma l’Inter quando si è trovata spalle al muro ha dato il meglio, tirando fuori quello che non sapeva di avere più quello che sapeva di avere. Conte è stato bravo, spero non si lamenti ancora: la panchina ha cambiato la partita”.

"Juve contro Inter: "Loro sono più forti in difesa. Anche perché Skriniar sembra vicino ad essere ceduto. A centrocampo meglio noi. Barella e Sensi sono fortissimi, Hakimi gioca nella squadra nuova come giocava nella vecchia: è come se avesse una cilindrata superiore. Poi hai tanti muscoli in mezzo con Vidal e altri. In attacco lo stesso, è più forte l’Inter. La Juve ha un grande giocatore che non è più un ragazzo, come Cristiano Ronaldo. Poi Dybala è fortissimo e Morata forse non era la prima scelta della Juve, anche se diranno di sì. Lautaro secondo me è il più grande acquisto dell’Inter, è spettacolare. Quando il presidente mi ha chiesto un giocatore per cui stravedo, io ho risposo proprio Lautaro: uno da non cedere mai”.

"Su Conte:"È stato accolto come merita, lui è una forma artistica. Un pochino in più di calma sarebbe il meglio, per lui e per i giocatori”.