Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Accadde Oggi – 11 febbraio 2018: Karamoh illumina San Siro, una sua perla decide il match contro il Bologna

Tre anni fa il francese regalò una preziosa vittoria ai nerazzurri grazie ad un gran gol nel secondo tempo che fissò il risultato sul 2-1

Alexander Ginestous

"Una stella brillò a San Siro nel pomeriggio dell'11 febbraio 2018. Era quella di Yann Karamoh, esplosa grazie ad un suo gran gol che permise di battere il Bologna e regalare i tre punti all'Inter di Spalletti, dopo due mesi senza vittorie. Una rete che aveva illuso il popolo nerazzurro di aver trovato un nuovo campione su cui basare il futuro e che potesse trascinare l'Inter il più in alto possibile, dopo la grande delusione lasciata da Gabigol nel 2017.

"Un gol figlio della freschezza e della mente libera, quella che purtroppo gli altri giocatori non avevano più in quel periodo molto complicato per la squadra dal punto di vista dei risultati. Una partita che si era sbloccata dopo due minuti grazie alla rete di Eder ma che il Bologna era riuscita rimettere sul binario del pareggio grazie alla rete dell'ex Palacio, complici anche i fantasmi e ansie che ciclicamente incombevano sui nerazzurri.

"Poi nel secondo tempo, al 68', il francese prelevato dal Caen, che fino a quel punto era stato utilizzato dal primo minuto solo contro il Pordenone in Coppa Italia, decide di salire in cattedra: allungo in mezzo al campo e scambio con Rafinha, sterzo, dribbling, e tiro dal limite che si insacca sul secondo palo alle spalle del portiere. Grande tecnica e visione di gioco che si trasformano negli applausi e urla scroscianti delle tribune di San Siro. Una vittoria che risultò vitale per l'Inter che riuscì ad agguantare la qualificazione in Champions League solo all'ultima giornata contro la Lazio.