Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Accadde Oggi – 23 Settembre 2009: tris nerazzurro al Napoli di Hamsik e Lavezzi

La squadra di Josè Mourinho inizia a far intravedere tutta la sua solidità

Pasquale Formisano

"Quando si pensa all'anno del triplete nerazzurro la mente viaggia subito verso le partite decisive, tra cui i tre match point di Roma, Siena e Madrid e le imprese col Barcellona. La verità, però, è che la straordinaria stagione nerazzurra passa anche per tappe intermedie di notevole importanza, perché sono state quelle pietre miliari che hanno portato punti decisivi per la conquista del diciottesimo scudetto e hanno influito nel far crescere, nei componenti di quella squadra leggendaria, la convinzione di essere solidi e ancor più competitivi.

"Una delle partite più belle giocate con il rombo di centrocampo, prima del definitivo passaggio al 4-2-3-1 con cui il team dello Special One si sarebbe consegnato alla leggenda, fu la gara di San Siro contro il Napoli di Hamsik e Lavezzi allenato da Roberto Donadoni, prima del passaggio di testimone in favore di Walter Mazzarri; agli uomini di Mourinho bastano solo cinque minuti per indirizzare definitivamente il match, grazie a un uno-due pugilistico firmato Eto'o e Milito, quest'ultimo su assist pregiato di un Maicon sempre più devastante.

"Al 32' arriva il tris con il primo centro nerazzurro di Lucio, interista quasi per caso, arrivato in sordina in estate e poi diventato colonna della difesa mourinhana, in coppia con Samuel. Il centro di Lavezzi al 37' non smuove gli equilibri e l'Inter regge in tranquillità per il resto della gara, conquistando una vittoria che vale i 13 punti in campionato e la vetta della classifica.