Accadde Oggi – 6 ottobre 2007: una doppietta di Cruz piega il Napoli a San Siro per 2-1

Il 6 ottobre di tredici anni fa andò in scena a San Siro un Inter-Napoli che vide i nerazzurri dominare grazie alla doppietta di uno scatenato Julio Ricardo Cruz partito titolare al fianco di Zlatan Ibrahimovic

di Alexander Ginestous, @AGinestous

Julio Ricardo Cruz è stato sempre un giocatore silenzioso. Uno di quei leader che senti poco fuori dal campo o davanti ai microfoni, e che il suo peso specifico lo calcoli in campo a suon di gol, specie se la maggior parte arrivano entrando dalla panchina. Ecco, questo è stato Cruz per l’Inter. Un – di fatto – gregario che ha sempre risposto presente quando chiamato in causa con una maglia da titolare. Come quella che si era conquistato il 6 ottobre 2007 per la gara contro il Napoli a San Siro.

Una gara che vide i nerazzurri di Roberto Mancini imporsi per 2-1 grazie proprio alla doppietta dell’argentino, che quella sera giocò in tandem con Zlatan Ibrahimovic. Il primo gol, al 20° del primo tempo, arriva proprio su magia dello svedese: la retroguardia napoletana insegue Ibra, dimenticando Cruz solo sulla destra, che riceve palla e tutto solo, infila di piatto destro Iezzo. Il secondo è un gol da manuale del perfetto attaccante. Al 36° del primo tempo arriva questa sventagliata centrale di Stankovic che imbecca Cruz che al volo la stoppa col petto e fa partire un sinistro vincente che trafigge per la seconda volta la porta del Napoli. E in quel primo tempo Cruz poteva segnare almeno altri due gol, malamente sciupati.

L’Inter controlla il match, dominando il Napoli e non andando mai in pericolo, se non per l’azione del gol partenopeo che porta alla marcatura di Sosa. Il fischio finale sancisce i tre punti e il primato in classifica sotto il segno di Julio Ricardo Cruz.

 

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy