Tavecchio: “Zhang? Il problema non sono le sue parole, ma l’intero sistema”

L’ex presidente della Figc parla dell’attuale situazione che coinvolge l’intera Serie A

di Giuseppe Coppola
intervista tavecchio

Intervistato dai microfoni di TMW, l’ex presidente della Figc Carlo Tavecchio ha commentato le attuali vicende che riguardano la Serie A, spaziando dalle dichiarazioni del numero uno dei nerazzurri Steven Zhang alla questione rinvii che coinvolge Juventus-Inter.

RINVII“Secondo me la questione bisognava risolverla da tempo con lo slittamento della giornata di campionato di una settimana. Sarebbe finito tutto con tranquillità. Andava adottata questa misura già da un po’ di tempo”

ZHANG “La Lega ha cambiato quattro governance. Il problema non sono le dichiarazioni di Zhang ma il sistema. Bisognerebbe avere 18 squadre in A, 18 in B e altri due blocchi di 18 club in Serie C. Con 72squadre si risolverebbero tante cose. Questo non si vuole fare e allora ci sono tutti i problemi che vedete…”

JUVENTUS-INTER“In campo il 9 marzo? Ognuno fa le proprie valutazioni. Ma come si fa a far giocare Juventus-Inter a porte chiuse? Trasmettere una partita del genere in tutto il mondo sarebbe drammatico per tutto il sistema. Poi sento parlare di Juventus-Milan con la possibilità di far entrare solo la tifoseria piemontese, beh, dico che siamo molto fantasiosi”

SCUDETTO“Il campionato è aperto, ci sono tre squadre in lizza. La Lazio sta facendo cose eccellenti, ad oggi non è da scartare che possa vincere lo Scudetto”


Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Steven Zhang durissimo contro Dal Pino: Mentana lo attacca, la Curva Nord lo appoggia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy