Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

Repubblica – Regge la tregua tra Conte e Zhang: faccia a faccia dopo l’Europa League, ma una vittoria non cambierebbe le cose

Antonio Conte e Steven Zhang, Getty Images

L'ultima competizione internazionale vinta da un'italiana è stata la Champions nerazzurra del 2010

Cesare Milanti

"Calma piatta in casa Inter, se rimuoviamo l'ansia per la storica gara di stasera. Come riportato da La Repubblica, infatti, si sono calmati gli animi tra Antonio Conte e Steven Zhang, anche e soprattutto grazie alla mediazione di Beppe Marotta; al momento è previsto un faccia a faccia dopo la conclusione dell'Europa League, ma le cose non cambierebbero anche in caso di vittoria della competizione.

"Il presidente nerazzurro, inoltre, ha rivisto il tecnico e la squadra dopo ben sei mesi, per motivi ovviamente legati alla pandemia. La sua presenza, però, ha aiutato ad alimentare il clima di serenità che si respira nel ritiro nerazzurro di Francoforte; nonostante ci sia stato un incontro con i protagonisti del match odierno, Zhang non ha avuto pretese diplomatiche.

"L'eventuale confronto con Antonio Conte, infatti, è previsto dopo la fine del cammino dell'Inter in Europa League, che potrebbe avvenire o stasera o venerdì 21; una vittoria della competizione, comunque, non cambierebbe le carte in tavola: le questioni da risolvere, eventualmente, sono altre. Alzare quella coppa, però, non sarebbe per niente male.