Udinese-Inter, Marotta (Sky): “Hakimi? Ci vogliono destabilizzare. Mercato chiuso, Agoumé resta allo Spezia”

L’amministratore delegato è intervenuto nel pre-partita della Dacia Arena

di Antonio Siragusano

Pomeriggio molto importante per l’Inter di Antonio Conte, impegnata nella trasferta della Dacia Arena contro l’Udinese. Un match che potrebbe marcare con un successo il sorpasso dei nerazzurri sul Milan – qualora i rossoneri dovessero perdere a San Siro contro l’Atalanta – e che in tal caso decreterebbe la squadra interista campione d’inverno in virtù della migliore differenza reti a parità di punti. Uno scenario, questo, che verrà svelato solamente solo al termine dei 90 minuti sui due campi in un turno di campionato che si preannuncia scoppiettante.

Nel frattempo, vi proponiamo le parole pronunciate dall’amministratore delegato Beppe Marotta nel pre-partita di Udinese-Inter: “Hakimi? Nelle ultime settimane si sono divulgate tante notizie, alcune vere, altre semplici speculazioni con l’obiettivo di destabilizzare l’ambiente. Ma la proprietà è credibile e il management è compatto. L’Inter ha una storia da portare avanti, attraverso la società, la squadra e i nostri tifosi. Nessuno può mettere in discussione il nostro orgoglio”.

MERCATO – “Mercato? Si è già chiuso, abbiamo un gruppo compatto nelle sue individualità e abbiamo un grande allenatore. Siamo competitivi con questi calciatori, in un una prima fase eravamo alla ricerca di opportunità, ma opportunità non ce ne sono e sapete tutti la situazione del club. quello che conta oggi è di trovare valori straordinari che dobbiamo generare noi, senso di appartenenza e valore della maglia”.

AGOUME’ – “Intanto nelle scorse settimane è tornato in gruppo Vecino e spero possa dare il suo apporto. Agoumé è un ragazzo del 2002, deve trovare continuità in una squadra di provincia. Riportarlo oggi da noi sarebbe ingiusto nei confronti dello Spezia e difficile per lui perché la competizione è diversa”.

Siamo LIVE ora su YouTube. Entra a commentare la partita con noi

freccia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy