Le PAGELLE di Udinese-Inter 0-0: Hakimi sbaglia tutto, LuLa ingabbiata. I cambi non incidono

Voti e giudizi sui calciatori nerazzurri aggiornati in tempo reale

di Simone Frizza, @simon29_
Bastoni Inter

Dopo aver battuto e dominato la Juventus nel big match di domenica, per l’Inter di Antonio Conte è arrivato il momento di sfidare a Udine l’Udinese di Luca Gotti. I nerazzurri vogliono tenere il passo del Milan, che sarà impegnato a San Siro contro l’Atalanta di Gasperini. I friulani, invece, proprio contro i bergamaschi hanno pareggiato per 1-1 nella gara infrasettimanale, recupero della 10a giornata di campionato inizialmente rinviata per maltempo. Ecco qui di seguito, come di consueto, le pagelle della gara curate da PassioneInter, mentre sui nostri canali di YouTube e Twitch vi offriamo la live reaction della gara.

Conte Inter
Antonio Conte, Getty Images

Le PAGELLE di Udinese-Inter 0-0

HANDANOVIC 6 – Nessun grosso pericolo dalle sue parti.

SKRINIAR 6 – Nel primo tempo è il difensore più intraprendente, cercando spesso la verticalizzazione. Nella ripresa lascia questo compito a Bastoni.

DE VRIJ 6,5 – Normale amministrazione della retroguardia.

BASTONI 6 – Dal suo lato arrivano un paio di attacchi pericolosi nel primo tempo, frutto però anche delle difficoltà di Young nel contenere Stryger Larsen.

HAKIMI 5 – La difesa dell’Udinese ha capito qual è, in questo momento, il primo uomo da tenere d’occhio nell’11 di Conte. Oggi, però, passo indietro evidente per il marocchino. Non azzecca praticamente nulla, fallendo soprattutto un assist importante per Lukaku.

BARELLA 6 – Come sempre molto attivo, oggi però un po’ più impreciso nella misura delle giocate. Sugli sviluppi di un calcio d’angolo sfiora un eurogol clamoroso, facendo la barba al palo.

BROZOVIC 6,5 – Lo spazio a sua disposizione è notevolmente minore rispetto a quello avuto contro la Juventus, ma Marcelo riesce comunque a mettere ordine. Manca spesso, però, il compagno giusto da poter servire.

VIDAL 5,5 – Non sembra la sua partita. In fase difensiva mette l’elmetto e dà battaglia, ma in quella offensiva litiga spesso con il pallone e non riesce mai a trovare l’inserimento giusto.
Dal 69′ → SENSI 5,5 – Non riesce a cambiare il passo ed alzare il ritmo della gara. Ci prova, ma fa troppo poco.

YOUNG 5 – Nel primo tempo soffre Stryger Larsen in un paio di occasioni e, in attacco, svirgola clamorosamente un tiro da ottima posizione. Forse il più in difficoltà, quest’oggi.
Dal 69′ → PERISIC 5 – Nel finale l’Udinese intasa ulteriormente le corsie, motivo per cui il croato non ha praticamente mai occasione di ricevere palla.

LAUTARO MARTINEZ 5 – Parte bene trovando un gol annullato per fuorigioco, ma poi se ne mangia un altro con la complicità di un Musso stratosferico. Marcato strettissimo come Lukaku, ma a lui manca il prezioso lavoro di aiuto per la squadra che invece il collega belga riesce ad offrire.
Dal 69′ → SANCHEZ 5 – Ha 20 minuti a disposizione. Non tantissimi, ma sufficienti per provare a dare qualcosa alla squadra. Totalmente assente.

LUKAKU 5 – Non ha mai occasione di rendersi pericoloso. Prova ad aiutare tutti i compagni con sponde e protezioni della palla, ma è anche più impreciso del solito.

All. Conte 6 – Sceglie di non fare turnover e col passare dei minuti mette in campo tutte le riserve utili a sua disposizione dalla panchina. Grande merito all’Udinese per una partita difensivamente quasi perfetta. La pessima prestazione dei cannonieri della squadra – Hakimi e la LuLa -, però, incide pesantemente sulla sterilità offensiva.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

Siamo LIVE ora su YouTube. Entra a commentare la partita con noi

freccia

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy