Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

inter news

UFFICIALE – Gli stadi tornano a porte chiuse: ecco il nuovo dpcm firmato da Conte

Dietrofront sull'apertura degli impianti sportivi a seguito dell'aumento dei contagi

Antonio Siragusano

"Passo indietro per il calcio italiano che sarà costretto a partire da domani in avanti a chiudere alla presenza dei canonici mille tifosi all'interno degli impianti sportivi all'aperto. Gli stadi, dunque, tornano a porte chiuse a seguito dell'aumento dei contagi che ha costretto il Premier Giuseppe Conte ad emanare un nuovo dpcm. Nel testo, appena firmato dal capo del governo, si vieta espressamente la presenza di pubblico all'interno degli impianti sportivi. Questa la parte interessata nel decreto in vigore da lunedì 26 ottobre:

""Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive degli sport individuali e di squadra, svolti in ogni luogo, sia pubblico sia privato; restano consentiti soltanto gli eventi e le competizioni sportive, riconosciuti di interesse nazionale, nei settori professionistici e dilettantistici, dal Comitato olimpico nazionale italiano (CONI), dal Comitato italiano paralimpico (CIP) e dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate, enti di promozione sportiva, ovvero organizzati da organismi sportivi internazionali, all'interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse ovvero all'aperto senza la presenza di pubblico, nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive Federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva; le sessioni di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, degli sport individuali e di squadra partecipanti alle competizioni di cui alla presente lettera sono consentite a porte chiuse, nel rispetto dei protocolli emanati dalle rispettive federazioni sportive nazionali, discipline sportive associate ed enti di promozione sportiva".