TS – Da Vecino a Sensi, passando per Eriksen: la coperta è corta anche a centrocampo

Anche Radja Nainggolan non sembra dare le garanzie necessarie ad Antonio Conte

di Cesare Milanti, @cesaremilanti

Nonostante ad inizio anno si parlasse di una grande abbondanza di elementi in mezzo al campo, ognuno dei quali con determinate caratteristiche che potessero sposarsi alla perfezione con l’assetto tattico previsto da Antonio Conte, le cose in casa Inter sono cambiate. Come sottolinea Tuttosport, la coperta pare corta anche nel centrocampo nerazzurro.

I problemi, infatti, sono diversi e riguardano svariati giocatori. In primis, Matias Vecino, il quale è fuori dai radar del tecnico nerazzurro ormai da diversi mesi; successivamente, ci sono i casi Sensi ed Eriksen, rispettivamente fuori dalle ultime uscite stagionali per problemi fisici e scelte tecniche. Infine, anche Radja Nainggolan non sembra offrire le giuste garanzie per il bene dell’Inter in mezzo al campo.

>>>Sostienici su Patreon per avere accesso ai contenuti esclusivi<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy