L’eroe di Viareggio si chiama Vergani: il suo idolo è Ibrahimovic e anche lui quando segna…

L’eroe di Viareggio si chiama Vergani: il suo idolo è Ibrahimovic e anche lui quando segna…

L’idolo del giovane attaccante nerazzurro è il gigante svedese

di Nunzio Corrasco, @ncorrasco

Nella giornata di ieri, l’Inter ha conquistato il suo ottavo torneo di Viareggio, battendo 2-1 in finale la Fiorentina, grazie al gol messo a segno nei tempi supplementari da Edoardo Vergani.

Alla fine dunque a mettere la firma sull’ennesimo trionfo della Primavera nerazzurra è stato il più giovane in campo tra le fila dell’Inter: Vergani infatti è un classe 2001 ed è il centravanti dell’Under 17 nerazzurra. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, pochi giorni prima del Viareggio, Vergani era nella lista di Carmine Nunziata per la Fase Elite di qualificazione all’Europeo, che la Nazionale Under-17 ha superato in Olanda accedendo alla fase finale di maggio, in Inghilterra. Il suo idolo è Zlatan Ibrahimovic: anche lui, ogni tanto, non esulta. Ma quando i gol sono pesanti, si lascia andare.

LEGGI ANCHE – Asamoah ha trovato casa a Milano: accordo ad un passo con l’Inter

Tutte le info sull’Inter: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

MAURO ICARDI, 100 GOL IN SERIE A E PER L’INTER È SOLO L’INIZIO

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy