Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

INTERVISTA VIDAL

Vidal: “Inter? Voglio continuare e vincere la Champions. Mi sento leader, trasmetto allegria”

Il centrocampista cileno come sempre non ha paura di alzare l'asticella

Antonio Siragusano

Tra le interviste di questa mattina, si è aggiunta anche quella di Arturo Vidal. Dopo Hakimi, Lautaro Martinez e Romelu Lukaku, infatti, il centrocampista cileno ha parlato ai microfoni di ESPN in una chiacchierata con l'amico e connazionale Mauricio Pinilla, tra l'altro passato per pochi mesi anche nelle giovanili dell'Inter nel 2003. L'ex Barcellona ha affrontato il tema sul suo futuro, cercando di sottolineare quanto bene si sia trovato in maglia nerazzurra per allontanare momentaneamente le voci di mercato sul suo conto. Le sue parole:

INFORTUNIO - "Miglioro di giorno in giorno, sto procedendo con serenità dopo l'intervento. L'importante adesso è recuperare e non consumare le ginocchia. Devo pensare al futuro. Cile? Sempre voglio stare dentro la nazionale, ma devo lavorare giorno dopo giorno. Sto cercando di prepararmi al massimo, per la Copa America voglio starci al 100%".

 Vidal (@Getty Images)

STAGIONE - "E' un altro scudetto, un altro titolo. Tanti sforzi, tanto sacrificio. Ringrazio sempre la gente che mi appoggia. Io leader? Porto allegria, unione, garra, sempre per unire. Mi piace essere un leader, qualcuno di importante quando si allena e quando gioca. Nelle squadre in cui ho giocato ho sempre sentito fiducia da parte dei compagni".

SANCHEZ - "Ad Alexis lo vedo contento, con tanta allegria, voglia di giocare, come quando stavamo nel Colo Colo. Sempre abbiamo avuto una concorrenza sana con Alexis. Ci è toccato ritrovarci insieme all'Inter e raggiungere un altro obiettivo".

FUTURO - "E' difficile pensare in un'altra squadra dopo aver vinto un campionato due settimane fa. Vediamo cosa succede dopo essere andato con la nazionale, ma adesso è molto difficile parlarne e qui sto molto bene. Champions? E' un sogno, non mi fa dormire. Ho vinto molti campionati, voglio continuare qui, lottare per la Champions. Se Sampaoli mi vuole al Marsiglia? Ci sentiamo sempre perché abbiamo un ottimo rapporto e parliamo, ma non di mercato. Sa che sono all'Inter, che abbiamo vinto e lo rispetta". 

A FINE CARRIERA - "Quando tornerò il mio sogno è di giocare con il Flamengo e il Colo Colo. Il Boga mi piace molto e lo seguo, anche l'America in Messico".

tutte le notizie di