Vieira: “L’Inter è un club che amo molto. Balotelli? Non è capace di fare il leader”

Attualmente allenatore del Nizza, l’ex calciatore ha giocato per 4 stagioni all’Inter

di Paolo Messina

Giocare per le tre più grandi squadre del nostro campionato è un traguardo che è capitato solo ai grandi calciatori. Patrick Vieira è uno di questi. L’ex centrocampista francese ha avuto una carriera strepitosa fatta di prestazioni sontuosa e numerosi trofei alzati al cielo, su tutti la coppa del Mondo con la Francia nel 1998. Prima di ritirarsi tra le fila del Manchester City, il centrocampista ha vissuto i recenti tempi d’oro dell’Inter dal 2006 al 2010.

Rimasto sempre impresso nella mente e nei ricordi dei tifosi interisti, per la sua eleganza e presenza di un certo spessore in mezzo al campo, Vieira è adesso allenatore del Nizza. In un intervista rilasciata ai colleghi francesi di Canal, l’ex centrocampista ha parlato anche di Inter: “Tutti i giocatori sperano di allenare un giorno la squadra per cui hanno giocato. Ho passato del tempo all’Inter ed è un club che amo molto. L’Arsenal fa parte di questi club dove ho giocato il mio miglior calcio.”

Altro passaggio dell’intervista è sempre relativa al nerazzurro, questa volta parlando di un ex compagno poi allenato dallo stesso Viera, Balotelli: “Con Mario non c’è stato il modo di lavorare insieme. Umanamente è un bravo ragazzo, lo conosco bene, ma sportivamente la decisione di lasciarlo partite al Marsiglia è stata buona perché era complicato il rapporto tra il progetto del Nizza e lui. Mi aspettavo si comportasse da leader, ma non è capace”.

Perisic: “Dobbiamo migliorare, manchiamo negli ultimi 20 metri. Juve? Abbiamo la forza per farcela”

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy