Zanetti: “Non vedo l’ora di tornare! Da vecchietto voglio dare una mano ai giovani!”

di

Questa sera andrà in onda su Inter Channel una speciale puntata di InterNos, dedicata a capitan Javier Zanetti. Nel corso dell’intervista l’idolo della tifoseria nerazzurra ha parlato ovviamente e innanzitutto del suo rientro dall’infortunio al tendine d’achille del piede sinistro. “Sono nell’ultima fase di questo recupero e spero al più presto di tornare ad allenarmi con i miei compagni, l’importante ora è guarire bene, il tendine sta rispondendo molto bene. Non vedo l’ora di tornare a rendermi utile in campo”, ha dichiarato il capitano. La sua voglia di rientrare è certamente aumentata dopo i buoni risultati ottenuti dalla nuova Inter di Mazzarri: “Abbiamo un allenatore molto bravo a fare capire quello che questa squadra deve fare. Non bisogna perdere la fiducia per una sconfitta, anzi, sono queste le partite che fanno crescere di più il gruppo. Abbiamo tanti giovani che hanno tanta voglia di imparare e di scuro ci daranno una grandissima mano, io sono felicissimo dei nostri giovani, ce n’è bisogno e sono forti! Speriamo che assieme a noi vecchietti si possa arrivare a degli ottimi risultati…”

Zanetti ha parlato poi anche del suo rapporto con i tifosi: “I tifosi e il loro affetto sono importantissimi per me, gli interisti è dal ’95 che mi dimostrano il loro amore, sono anni ormai che siamo assieme, si sono passati momenti duri e momenti bellissimi, e credo che il tifoso interista meriti il meglio per la fede che ha!”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy