Passioneinter.com
I migliori video scelti dal nostro canale

ZAZZARONI MAROTTA

Zazzaroni non si dà pace: “Marotta il più abile, ma anche un discreto culo. E gli altri sono sconcertanti”

Zazzaroni Inter
Il direttore del Corriere dello Sport parla nuovamente di Inter

Redazione Passione Inter

 

Il direttore del Corriere dello Sport, Ivan Zazzaroni, dedica un commento all'amministratore delegato dell'area sport dell'Inter Beppe Marotta, "colpevole" di essere, a suo dire, anche molto fortunato nel suo lavoro, in particolare nelle trattative di mercato. Ecco qui di seguito alcuni estratti del commento di Zazzaroni.

"Riflettendo su ciò che gli sta capitando - e combina - sono giunto alla conclusione che, oltre a essere il più abile del momento, Marotta ha anche un discreto culo: ho reso l'idea? Uno che riesce a vendere Lukaku per 115 milioni portando allo sfinimento Marina Granovskaia, al punto da indurla a rompere qualsiasi rapporto con l'Inter («mai più affari con loro» sentenziò per via di qualche milioncino strappatole all'ultimo dal Nostro), e dieci mesi dopo si vede restituire per 8 Big Rom dal Chelsea, demarinizzato dalla nuova proprietà", scrive Zazzaroni in merito alla vicenda Lukaku.

Poi prosegue: "Uno che ha ancora la possibilità di consegnare Dybala a Inzaghi attraverso il solo stipendio poiché la Juve ha deciso di disfarsene dopo avergli promesso 9,2 netti a stagione; uno che sostituisce Vecino con Mkhitaryan, impegnando esclusivamente i soldi dell'ingaggio, poiché la Roma non era disposta a garantire un biennale all'armeno; beh, uno così parla con gli angeli e gli arcangeli. Bravo e fortunato Marotta e sconcertanti gli altri. Giusto ieri l'agente (di pulizia etica) Giovanni Branchini spiegava che il principale problema del calcio non è chi i soldi li incassa, bensì chi li spende male, malissimo. L'esempio del Chelsea è illuminante".

Marotta Inter
tutte le notizie di