Conte e il grande gelo su Vecino in conferenza: “Non è a disposizione”

Conte e il grande gelo su Vecino in conferenza: “Non è a disposizione”

L’uruguaiano fuori dai piani del tecnico dopo le voci sui dissidi

di Redazione Passione Inter

Può considerarsi ormai ai titoli di coda l’avventura di Matias Vecino all’Inter. Da giorni prendono quota le voci sul possibile addio del centrocampista uruguaiano in questa finestra di mercato in seguito ad un ‘caso’ esploso nello spogliatoio col tecnico Antonio Conte che, ormai, lo considera fuori dai piani. Rimasto in panchina contro l’Atalanta e quindi nella vittoria agli ottavi di Coppa Italia sul Cagliari, Vecino appare sempre più vicino all’addio con il mister che anche nella conferenza stampa alla vigilia di Lecce-Inter ha tagliato corto sul giocatore.

Interrogato sulle sue condizioni e sulla possibilità di vederlo in campo domani al Via del Mare, Conte è stato telegrafico: “Non è a disposizione”. Una risposta secca, senza approfondire sul tema chiarendo se si tratta di scelta tecnica o per infortunio, per poi cambiare subito argomento. Per Vecino si è parlato di un interessamento da parte della Lazio e, soprattutto, del Tottenham con cui parallelamente stanno entrando nel vivo le discussioni per Christian Eriksen. Vedremo se ci saranno sviluppi già nelle prossime ore con il club che ha intenzione di monetizzare la partenza del classe ’91.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE MERCATO – Conte chiede Modric per giugno. Eriksen-Inter: Mou lo lascia in panchina. Lazaro verso il Newcastle

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy