GdS – Inter-Giroud, c’è il contatto: è l’occasione che aspettava Marotta, parte l’assalto nerazzurro

GdS – Inter-Giroud, c’è il contatto: è l’occasione che aspettava Marotta, parte l’assalto nerazzurro

Costi contenuti e grande esperienza: il gigante francese può fare al caso di Conte

di Simone Frizza, @simon29_

Eccola, l’occasione che aspettava Beppe Marotta. Ha un nome ed un cognome: Olivier Giroud. Il centravanti francese, infatti, ha tutte le caratteristiche per rappresentare in toto l’unica via che l’ad nerazzurro vede percorribile per rinforzare la squadra a gennaio. Sul piano tecnico grande esperienza, fiuto del gol e soprattutto la grande voglia di rilanciarsi per non rischiare di perdere l’Europeo 2020 con la sua Francia, con la quale si è laureato campione del mondo poco più di un anno fa.

Sul piano economico, invece, per un 33enne la società ha già fatto sapere di non voler spendere un patrimonio: il francese è in scadenza a giugno e, come spiega La Gazzetta dello Sport, il pesante ingaggio da 8 milioni annui potrebbe essere mantenuto tale ma spalmato in 18 mesi complessivi. Antonio Conte incrocia le dita, il vice-Lukaku potrebbe presto assumere una fisionomia transalpina.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Contatto Inter-Giroud: è l’occasione che aspettava Marotta. Pelé parla di Gabigol, tutti i dubbi sul nuovo stadio

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy