GdS – Nainggolan-Vidal, porte girevoli: Conte sacrifica il Ninja per arrivare al Guerriero

GdS – Nainggolan-Vidal, porte girevoli: Conte sacrifica il Ninja per arrivare al Guerriero

Dinamismo, personalità oltre la media e gol facile: il tecnico salentino rivuole il centrocampista cileno

di Simone Frizza, @simon29_

Fu uno dei pilastri (e delle sorprese) della sua prima Juventus, quella che vinse tre Scudetti consecutivi. Ora, Antonio Conte rivuole il suo Guerriero. Il tecnico salentino, infatti, scrive La Gazzetta dello Sport, ha preso la sua decisione: complice anche il ‘sì’ di Nicolò Barella, che a breve diventerà un nuovo calciatore nerazzurro, Radja Nainggolan è sempre più lontano dalla permanenza milanese, liberando un posto per l’arrivo di Arturo Vidal. Il fascino del ‘bad boy’, quindi, rimane anche nella sua nuova Inter.

Personalità – L’acquisto di Diego Godin nelle retrovie è un segnale importante, così come l’interesse per Edin Dzeko e Romelu Lukaku: Conte vuole portare personalità e, possibilmente, un palmares non privo di titoli nella sua nuova creatura. Ecco perché queste caratteristiche, unite al grande dinamismo e alla facilità di trovare il gol, rendono Vidal l’uomo ideale che Conte ha identificato per il suo centrocampo.

Cifre – Il Barcellona preferirebbe concludere questo tipo di operazioni il prima possibile: tradotto, entro il 15 luglio. La cifra necessaria per portare il cileno a Milano sarebbe di circa 20-22 milioni di euro, ma il nodo è sicuramente l’ingaggio: Vidal in Spagna guadagna circa 9 milioni di euro l’anno, cifra elevatissima per un club nel quale, con 6, al momento è Godin il più pagato.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

LIVE MERCATO – Il futuro di Icardi tra Napoli e Juventus. Lukaku-Inter: la possibile data della svolta. UFFICIALE Rizzo al Genoa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy