GdS – Volata finale per Icardi: sconto PSG, ma l’Inter non cede

GdS – Volata finale per Icardi: sconto PSG, ma l’Inter non cede

Dopo le voci delle ultime ore su una proposta giudicata troppo bassa per il cartellino dell’argentino, i francesi sono pronti a rifarsi sotto per accontentare i nerazzurri

di Giuseppe Coppola

Tutt’altro che spente le luci in vista di una possibile conferma a Parigi per Mauro Icardi. L’attaccante, ancora di proprietà dell’Inter, riflette sul suo futuro e ragiona sulla permanenza al Parco dei Principi, con i nerazzurri ed il Paris Saint-Germain ancora a colloquio per il giocatore. Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la Beneamata sarebbe intenzionata a concedere uno sconto ai francesi, ma non alle cifre circolate nelle ultime ore che volevano l’argentino in Francia a titolo definitivo per 50 milioni più 10 di bonus.

Necessario alzare ulteriormente l’asticella economica secondo l’Inter per concludere l’affare. Il tempo per il diritto di riscatto però è agli sgoccioli: il 31 maggio è infatti l’ultimo giorno utile per concretizzare la stretta di mano anche se, in realtà, non sono escluse nuove riflessioni e rinegoziazioni per l’argentino. Tutte le parti in causa hanno come obiettivo quello di concludere la trattativa e, dalla rosea, emergono gli indizi che lasciano pensare ad una fase che precede quella che sarà la volata finale per l’affare.  L’Inter, dalla sua, vuole avvicinare il più possibile la parte fissa dell’offerta a 70 milioni, ma un dialogo improntato sui 60 più bonus può aprire a nuovi scenari. Dialoghi in corso per il futuro di Icardi, a metà strada tra Milano e Parigi.


Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – L’Inter tenta Cavani con un contratto da top. Marotta non molla Chiesa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy