Mercato – Musso è il piano B dell’Inter, ma serve un investimento importante

Mercato – Musso è il piano B dell’Inter, ma serve un investimento importante

Il portiere argentino si è messo in evidenza all’Udinese nelle ultime stagioni

di Antonio Siragusano

Che Juan Musso sia un profilo assai gradito dalle parti di Viale della Liberazione, non è assolutamente una novità. Da ormai oltre un anno a questa parte l’Inter sta seguendo da vicino l’evoluzione del portiere di proprietà dell’Udinese valutando la possibilità di poter effettuare in futuro un corposo investimento. Al momento, nel ruolo di vice Handanovic a partire dalla prossima stagione, il favorito è Ionut Radu: già di proprietà nerazzurra e di ritorno in estate dal prestito al Parma.

L’argentino, però, le sue chance se le giocherà fino alla fine. Il suo, rispetto all’estremo difensore rumeno, è un profilo chiaramente con più esperienza, quindi già pronto nel breve periodo a raccogliere l’eredità che un domani il capitano dell’Inter potrebbe lasciare per via dell’età avanzata. Ovviamente, come sottolineato da Tuttosport in edicola questa mattina, in questo caso Marotta e Ausilio dovrebbero mettere in conto un investimento importante, di almeno 20 milioni di euro.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Inter, Zhang ha scelto di vincere! Follie per Castrovilli, Miha si racconta

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy