Mercato – Schick era dell’Inter, ma Suning fermò tutto

Mercato – Schick era dell’Inter, ma Suning fermò tutto

Lo stop di luglio ha portato Suning a bloccare l’affare per l’attaccante

di Martina Napolano, @OnlyLoveINTER

Il grande colpo dell’Inter sarebbe dovuto arrivare a luglio. Si tratta di Patrik Schick, l’ex attaccante della Sampdoria, che Ausilio aveva messo nel mirino subito dopo l’affare saltato con la Juventus. Come riporta Tuttosport, i nerazzurri lo avevano bloccato per 30 milioni di euro pagabili in più anni, con Schick che avrebbe raggiunto Spalletti dopo i 40 giorni di riposo e gli esami medici. A bloccare tutto è stato Suning dopo aver incontrato i dirigenti. Si dovevano chiudere i rubinetti e l’affare Schick, così come altre trattative, dovevano essere fermate. A quel punto, il giocatore è stato lasciato libero di poter scegliere un’altra squadra.

LEGGI ANCHE –> MERCATO – RAMIRES LA PISTA PIU’ SEMPLICE, MA…

LEGGI ANCHE –> MERCATO – VERDI O DEULOFEU PER FAR RIFIATARE PERISIC E CANDREVA

BELOTTI? NO GRAZIE. ECCO IL SUPERGOL DI AGNESE BONFANTINI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy