TS – Suning, nessun successo nel deserto. Si punta sui giovani per trionfare a lungo

TS – Suning, nessun successo nel deserto. Si punta sui giovani per trionfare a lungo

Il club punta alla progettazione per costruire un progetto che duri nel tempo

di Raffaele Digirolamo, @RaffaDigi97

L’obiettivo di Antonio Conte è quello di vincere: alla Juventus e al Chelsea c’è riuscito al primo anno, ed il fatto di non essere stato in grado di ripetersi anche in nerazzurro non gli sta andando giù. È quello che riporta Tuttosport, secondo cui anche la dirigenza ha voglia di tornare al vertice. Ma il gruppo Suning non vuole un successo nel deserto, ma costruire un progetto che duri nel corso del tempo.

È questo il motivo per cui a gennaio l’Inter ha scelto di investire su Eriksen e non su Arturo Vidal, e per la stessa ragione si andrà a puntare su giovani come Kumbulla Tonali. Qualche over 30 senza dubbio ci sarà, per dare al tecnico tasselli esperti che possano rafforzare la rosa, ma l’ossatura della squadra non sarà composta da veterani.

La differenza fra Conte e la società riguarda anche il numero di rinforzi necessari: Marotta ed Ausilio sono convinti che servono 4-5 innesti per tornare al vertice, il tecnico ne vorrebbe addirittura una decina.

>>>Iscriviti al canale Youtube! Parla con noi ogni giorno in Diretta alle 19<<<

LIVE Calciomercato Inter – Rivoluzione Inter: Conte cambia tutto. Sogno Kanté, Kumbulla e Vertonghen per la difesa

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy