Allenarsi a casa, i consigli del preparatore Neri: “Due sedute al giorno, ecco suddivisione ed esercizi ideali”

Allenarsi a casa, i consigli del preparatore Neri: “Due sedute al giorno, ecco suddivisione ed esercizi ideali”

Il preparatore: “È fondamentale che o calciatori non accumulino troppa massa grassa”

di Simone Frizza, @simon29_

Intervenuto ai microfoni de Il Giornale, il preparatore atletico Massimo Neri, che nella sua carriera ha lavorato per Juventus, Real Madrid, Roma e Nazionale cinese, offre alcuni consigli ad amatori e non, in modo tale da poter allenarsi anche a casa, così da rimanere in forma. Ecco l’intervista con i consigli del preparatore.

Allenarsi a casa, i consigli del professor Neri

Attrezzi – «È fondamentale avere una cyclette da spinning e un kit di elastici, con i quali eventualmente ovviare all’assenza di manubri e bilanciere. Poi se c’è anche la panca tanto meglio».

Allenamenti – «Consiglio un paio di sedute al giorno, una mattutina e una pomeridiana, di un’ora ciascuna. Le cyclette da spinning consentono di sviluppare potenza negli arti inferiori e resistenza cardiocircolatoria. Al mattino, appena svegli, i giocatori devono lavorare sulla forza, mettendo in funzione gli arti inferiori e a giorni alterni dedicandosi agli arti superiori con un lavoro di mantenimento grazie a elastici e manubri. Nel pomeriggio invece squat, lavoro aerobico e di stabilizzazione più addominali a corpo libero».

Programma dei calciatori – «È fondamentale che i calciatori non accumulino troppi chili di massa grassa. Il rischio c’è, data la sedentarietà oltre al possibile abuso nell’alimentazione. Poi per il rush finale le strade sono due: la prima prevede dei piccoli richiami di preparazione, la seconda invece punta sulla velocità e la rapidità. I test atletici invece sono inutili in questa fase. Il campionato durerà ancora un paio di mesi e si giocherebbe ogni 3 giorni, perciò ci sarà poco spazio per allenarsi. Sarà fondamentale che ogni calciatore si autogestisca».

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – II progetto vincente di Zhang! Follie per Castrovilli, il Barcellona non molla Lautaro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy