Coronavirus, il comunicato dell’ECA: “La priorità numero uno è evitare la diffusione del virus, lavoriamo con le istituzioni per arrivare a decisioni collettive”

Coronavirus, il comunicato dell’ECA: “La priorità numero uno è evitare la diffusione del virus, lavoriamo con le istituzioni per arrivare a decisioni collettive”

L’European Clubs Association ha comunicato la propria discesa in campo per fronteggiare l’emergenza che ha colpito il continente

di Luca Tagliabue

L’emergenza sanitaria è ormai dilagata in tutta Europa, causando la temporanea sospensione delle competizioni Uefa e di tutti i maggiori campionati europei. Per trovare una soluzione a tutte le problematiche conseguenti sarà dunque necessaria una collaborazione a tutti i livelli tra i rappresentanti di tutte le parti in causa, dalle istituzioni politiche ai club e alle diverse federazioni nazionali. E’ per questo motivo che l’ECA, l’associazione dei club europei, ha tenuto a comunicare la propria disponibilità con un comunicato ufficiale. Lo riportiamo di seguito:

“La crisi COVID-19 sta destabilizzando i nostri Paesi, i nostri cittadini e i nostri sport. Sappiamo che ci vorrà del tempo per mettere tutto in ordine e che serve prendersi la responsabilità di fare ciò che è richiesto. La priorità numero uno è evitare  la diffusione del virus, l’ECA sta lavorando per arrivare a questo obiettivo. Stiamo lavorando con tutte le istituzioni di governo per arrivare a decisioni collettive, dobbiamo pensare alle conseguenze di lungo periodo”.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – UFFICIALE: stop a Champions ed Europa League. Inter al lavoro sui riscatti

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy