Il Torino gela la Lazio: all’Olimpico finisce 1-3 tra le polemiche

Il Torino gela la Lazio: all’Olimpico finisce 1-3 tra le polemiche

Impresa di Mihajlovic che sconfigge in trasferta l’ex squadra

di Antonio Siragusano

Crollo casalingo inaspettato per la Lazio di Simone Inzaghi, che si fa superare all’Olimpico da un audace Torino per 1-3. Una sconfitta che fa perdere terreno ai biancocelesti rispetto alle altre quattro squadre che navigano nelle zone alte della classifica. Inoltre, con la disfatta di stasera, i laziali perdono anche la grande opportunità di poter agganciare la Roma a quota 35 punti.

Una partita che sin dal 45′ del primo tempo si era messa male per gli uomini di Inzaghi, a causa del rosso diretto nei confronti di Immobile per una testata a Burdisso. Episodio sanzionato dall’arbitro Giacomelli grazie all’intervento del VAR e che ha scatenato l’ira dei laziali, che reclamavano invece un fallo di mano in area granata di Iago Falque. Nella ripresa, dunque, la squadra di Mihajlovic – forte della superiorità numerica – è riuscita a prendere coraggio e trovare due reti nel giro di dieci minuti, prima con Berenguer e poi con Rincon. Nonostante la rete di al 69′ Luis Alberto avesse fatto riaprire un piccolo margine di speranza, ci ha pensato il neo entrato Edera a timbrare il cartellino al 73′ e chiudere definitivamente i conti.

Una passo falso bruciante, che arriva in un momento cruciale della stagione, ma soprattutto a poche settimane dalla sfida importantissima, che vedrà il 30 dicembre la squadra di Inzaghi affrontare l’Inter a San Siro, in quella che sarà l’ultima partita del girone d’andata.

LEGGI ANCHE –> SPALLETTI: “KARAMOH GIOCA COL PORDENONE. JUVE-INTER? AVEVO LA FOTO SUL CELLULARE…”

LEGGI ANCHE – FERRI: “INTER MIGLIORATA TANTISSIMO, DIFFICILE FARE MEGLIO DI COSI'”

L’INTER FEMMINILE CANTA SULLE NOTE DI “INTER BELLS”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy