Mourinho non ha dubbi: “CR7 e Messi? Nessuno supera Ronaldo il Fenomeno. Era incredibile”

Mourinho non ha dubbi: “CR7 e Messi? Nessuno supera Ronaldo il Fenomeno. Era incredibile”

Il tecnico di Setubal incorona il brasiliano: “Quando l’ho allenato al Barcellona con Bobby Robson mi sono reso conto del fatto che fosse il migliore che avessi mai visto”

di Daniele Najjar, @Daniele_najjar

Chi è il miglior giocatore di tutti i tempi? Questa discussione, almeno nel calcio, non potrà mai mettere tutti d’accordo. C’è chi dice Maradona, chi Pelé, chi ancora Cristiano Ronaldo o Messi e tanti altri.

José Mourinho a tal proposito non ha dubbi: pur riconoscendo la forza dei due protagonisti indiscussi dell’ultimo decennio. Ecco il suo parere espresso a Marca: “Cristiano e Messi hanno avuto carriere più lunghe e sono rimasti al top tutti i giorni negli ultimi 15 anni. Ma se parliamo di talento e tecnica, nessuno può superare Ronaldo il Fenomeno”.

“Quando ero al Barcellona” – continua Mou – “con Bobby Robson, capii che quello fosse il miglior giocatore che io avessi mai visto calcare un campo da calcio. Gli infortuni hanno ucciso la sua carriera che sarebbe potuta essere ancora più incredibile. Ma il talento che aveva a 19 anni era incredibile”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

La carica di Skriniar: “Conte ci ha cambiato la mentalità, ora vogliamo vincere. Voglio un trofeo da capitano!”

a

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy