Stramaccioni spiega: “Ecco cosa è successo con l’Esteghlal. Questioni politiche e di denaro, ora spero che…”

Stramaccioni spiega: “Ecco cosa è successo con l’Esteghlal. Questioni politiche e di denaro, ora spero che…”

Il tecnico romano spiega una volta per tutte cosa è successo nella sua esperienza a Teheran

di Simone Frizza, @simon29_

Intervenuto ai microfoni di Radio Deejay durante la trasmissionie ‘Deejay Football Club’ condotta da Fabio Caressa ed Ivan Zazzaroni, Andrea Stramaccioni, ex allenatore dell’Inter, ha parlato delle recenti e spiacevoli vicissitudini che lo hanno coinvolto in relazione alla sua esperienza in Iran, alla guida dell’Esteghlal FC. Ecco le sue parole.

Cosa è successo – “È successo che a causa delle sanzioni che questo paese ha a causa di questioni politiche che non commento, non sono riusciti in questi mesi a pagare, in confini di legalità, gli stipendi. Sono circa quattro mesi che loro continuano a dire che l’embargo, per loro, non è un problema e che ci sono i modi per pagare legalmente. Purtroppo, però, i pagamenti non sono arrivati entro le scadenze FIFA e quindi sono stato costretto a terminare il contratto per giusta causa. Io non ho nessun tipo di richiesta contrattuale né offerte che prendo in considerazione: se loro dimostrano di poter tenere un rapporto legale io sono disposto a tornare”.

Risultati sportivi – “Dopo aver perso il derby ed essere stati penultimi poi ci siamo ripresi, facendo 9 vittorie su 10. Poi ha inciso il fatto che stavamo giocando con un modulo, il 3-4-2-1, che in Iran non conoscono bene”.

Vivere e Teheran – “Nel momento in cui le trattative per le squadre del mio livello non sono andate a buon fine, non volendo stare fermo ho deciso che fare la Champions League asiatica in una squadra con così tanti tifosi potesse essere la scelta giusta. Però ripeto, perché non voglio essere ipocrita, che questa scelta l’ho presa solo dopo aver capito che non avrei avuto la possibilità di rimanere in Europa”.

Ritorno in Europa – “Sicuramente ora finire la stagione è la cosa che mi piacerebbe di più, però poi spero di poter tornare, sì”.

Sfida la redazione di PassioneInter.com su Magic: crea la tua fanta squadra con i tuoi campioni preferiti e diventa il migliore fantacalcista d’Italia solo con La Gazzetta dello Sport.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 2.000 interisti!

LIVE Inter ora per ora – Fiorentina-Inter, le probabili formazioni. Viola su Politano. Lampard non molla Giroud e Marcos Alonso

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy