CdS – La Roma aspetta solo gli ok definitivi per Barella: tavola apparecchiata. Inter, caccia a Pellegrini: spunta una clausola

CdS – La Roma aspetta solo gli ok definitivi per Barella: tavola apparecchiata. Inter, caccia a Pellegrini: spunta una clausola

I nerazzurri non faranno aste con la Roma per il cagliaritano

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

La Roma, per Nicolò Barella, ha apparecchiato tutto quello che poteva apparecchiare: c’è – sul piatto – l’offerta da 35 milioni più Gregoire Defrel che i giallorossi hanno presentato al Cagliari (resta da capire cosa ne pensi Defrel della possibile nuova destinazione), esattamente come c’è anche l’offerta da 3 milioni più bonus per cinque anni a Barella. Un quadro chiaro, dove la Roma aspetta solo l’ok di entrambe le parti per formalizzare il tutto, stando almeno a quello che scrive il Corriere dello Sport in edicola questa mattina.

Dopodiché, chiaro: l’ok di entrambi non è scontato ma poco ci manca. Anzitutto, il giocatore vuole l’Inter ma non dovrebbe impuntarsi troppo, benché i nerazzurri credano ciecamente alla sua fedeltà sulla parola: se l’Inter decidesse di non partecipare ad aste – anzi: sicuramente non parteciperà ad aste – a spuntarla sarà la Roma e a quel punto il giocatore potrebbe scegliere i giallorossi nonostante le promesse con l’Inter: è riconoscenza verso il Cagliari. L’alternativa dell’Inter? Lorenzo Pellegrini, sempre della Roma. Il quale – spiega il succitato quotidiano – ha una clausola da 30 milioni, valida sino al 31 luglio, pagabile in due rate da 15. A dover essere decifrata resta solo la posizione del calciatore in merito all’ipotesi-Inter, visto che a Roma è considerato una sorta di capitan futuro. C’è un mese di tempo per scoprirlo.

Commenta tutte le news con i tifosi su Telegram: ci sono già più di 1.000 interisti!

GdS – Inter-Roma, affari e dispetti: nerazzurri su Pellegrini se Barella sceglie i giallorossi. E le ultime su Dzeko

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy