Inter, spunta un diritto di recompra per Vanheusden con lo Standard Liegi: i dettagli dell’intrigo

Inter, spunta un diritto di recompra per Vanheusden con lo Standard Liegi: i dettagli dell’intrigo

In totale l’Inter dovrebbe incassare 25 milioni

di Lorenzo Della Savia, @loredstweet

E con gli affari che potrebbero presto concludersi col Belgio, metà del discorso plusvalenze è risolto. L’affare si farà in Belgio, e a darne notizia è la stessa stampa belga, ripresa anche in Italia, che spiega come i due sacrifici dell’Inter – che, ricordiamo, entro il 30 giugno deve incassare circa 40 milioni di euro – saranno con tutta probabilità Zinho Vanheusden e Xian Emmers. A spiegarlo è dhnet.be, che rivela i dettagli di un’operazione che farebbe – sotto diversi punti di vista – le fortune di tutti. Primo punto: lo Standard Liegi, club in cui Vanheusden già milita in prestito, non è a corto di soldi, anzi: con la recente cessione di Marin e con quella imminente di Djenepo, i belgi hanno un tesoretto pronto per essere reinvestito sul mercato. Ecco che potrebbe dunque arrivare l’acquisto a titolo definitivo del difensore interista, ritenuto utile dal tecnico Preud’homme (si parla di 18-20 milioni, anche alla luce del fatto che lo Standard, quando vendette Vanheusden all’Inter, ottenne un diritto al 30% della futura rivendita).

Secondo punto: l’Inter avrebbe comunque un diritto di recompra per un giocatore che – nei piani comuni di Standard e Inter – dovrebbe veder aumentare il proprio valore nei prossimi mesi, e che potrà recuperare con calma dall’infortunio. Ci sono poi, le eventuali e varie: su Vanheusden ci sono sirene da Germania e Inghilterra, ma il calciatore vuole rimanere dov’è. L’Inter è incline ad acconsentire, anche perché l’affare finale con lo Standard Liegi potrebbe lievitare a 25 milioni di euro con l’inserimento anche di Xian Emmers, attualmente in prestito alla Cremonese.

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di PassioneInter.com

CdS – Assist per l’Inter dalle clausole di Lukaku: ecco perché non sarebbe un sacrificio accettare l’ingaggio nerazzurro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy