Albertini: “Stasera per il Barça non sarà facile. Rafinha? Purtroppo contava un altro aspetto”

Albertini: “Stasera per il Barça non sarà facile. Rafinha? Purtroppo contava un altro aspetto”

L’ex centrocampista blaugrana ha parlato ai microfoni di Mundo Deportivo, inquadrando la partita di questa sera al Camp Nou

di Alexander Ginestous, @AGinestous

A poche ore dal fischio d’inizio del big match che andrà in scena al Camp Nou tra Barcellona ed Inter, la curiosità rimane nel vedere se la squadra di Spalletti sarà in grado di dare continuità ai risultati fin qui ottenuti e soprattutto se riuscirà a reggere le pressioni di un palcoscenico così importante come quello di questa sera.

Ai microfoni di Mundo Deportivo, Demetrio Albertini ha cercato di analizzare che tipo di partita verrà fuori: “Per il Barcellona sarà una partita difficile. L’Inter in Champions è un’altra squadra è lo ha dimostrato contro Tottenham e PSV, dove ha vinto in maniera incredibile. Inoltre giocare contro una squadra italiana non è mai facile: la Serie A ti aiuta ad allenarti a soffrire, quindi ad imparare a gestire i momenti complicati delle partite. Nonostante ciò credo che il Barcellona rimanga la favorita per vincere il girone e anche per alzare il trofeo a fine stagione”.

Infine un pensiero sul mancato riscatto di Rafinha: “Non penso l’Inter abbia sbagliato a non ingaggiarlo. Purtroppo hanno avuto il problema del Fair Play e non hanno potuto trattenerlo. Rimane un giocatore prezioso, ma l’aspetto economico in quel momento era più importante”.

LEGGI ANCHE – AS: MESSI ALL’INTER? ECCO COME SI POTREBBE DARE VIA ALL’AFFARE

Tutte le news sull’Inter in tempo reale: iscriviti al canale Telegram di Passioneinter.com

VIDEO – BARCELLONA-INTER, SEGNALI POSITIVI PER BROZOVIC: LE ULTIME DAL CAMP NOU

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy