Ballotta: “L’Inter deve fare attenzione alla Lazio. Mazzarri bravo, ma…”

Ballotta: “L’Inter deve fare attenzione alla Lazio. Mazzarri bravo, ma…”

di

A pochi giorni dalla sfida contro l’Inter, la Lazio sta vivendo un momento difficile. L’addio di Petkovic, infatti, sostituito da Reja, non depone certo a favore del club bianconceleste in vista di una sfida delicata come quella contro i nerazzurri.

A fare il punto della situazione ci ha pensato l’ex portiere Marco Ballotta che ha rilasciato una lunga intervista a Radiosei, ripresa da tuttomercatoweb.com.  

Per quanto riguarda l’aspetto tattico, Reja dovrebbe affidarsi alla vecchia guardia: “È normale affidarsi ai giocatori più esperti e che si conoscono meglio – ha affermato Ballotta – Pian piano ci sarà tempo per inserire i più giovani”.

Venendo alla querelle Lotito – Petkovic, questo il parere di Ballotta: “Le colpe vanno divise. In questa stagione si è pensato molto ai giovani, ma per una squadra come la Lazio c’è bisogno di giocatori esperti. Bisogna che gli obiettivi siano chiari”.

Per quanto riguarda l’Inter, invece, secondo l’ex portiere la squadra sta giocando bene ma non può competere per lo scudetto. Secondo me è inferiore rispetto alle prime della classifica. Mazzarri è molto bravo ed è favorito non avendo le coppe. Basti pensare che con il Napoli non riusciva a gestire le forze dei suoi giocatori. Ora come ora sono pochissimi gli allenatori che riescono a fare la differenza all’interno della squadra”

In conclusione, un occhio al match di lunedì: L’Inter deve stare attenta. La Lazio con il cambio di allenatore ha guadagnato in fiducia. Non credo ci saranno tatticismi. Sarà una partita piena di gol. Marchetti e Handanovic? E’ normale in un anno fare qualche papera. Tuttavia, Federico andrà al Mondiale”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy